Day 4: Tineo-Campiello 13.7 km

31 maggio 2015
4^ tappa
Tineo-Campiello 13,7 km.
Siamo a 650 m s.l.m.

31 May 2015
4th stop
Tineo-Campiello 13.7 km.
650 above sea level 

Tip del giorno per chi voglia fare la deviazione per Obona:
poco prima della località di El Arachanu, il sentiero lascia la AS-350 ed entra nel bosco in direzione di Obona, questo tratto di sentiero è sempre molto fangoso e costantemente invaso da ruscelli. In caso di pioggia, rimanere sulla AS-350.

Tip of the day for those who would like to follow the deviation for Obona: Just before El Arachanu, the path leaves the AS-350 and enters the woods, direction Obona. This part of the path is always very muddy, crossed by streams. If it’s raining, it’s better to continue the camino on the AS-350.

Partenza alle nove. Purtroppo oggi il tempo è coperto. È prevista pioggia da questa sera.

Si esce dal paese attraversando il centro storico di impianto medievale.
Anche qui, nonostante sia domenica, la chiesa è chiusa. Da quando siamo partiti, non ne abbiamo trovata una aperta, chissà quando riuscirò a vederne una!

We leave at nine. Unfortunately today is cloudy and we expect rain from this evening.

While exiting Tineo we pass the Medieval historical center. Also here, even though it is Sunday, the church is closed. Since we started the Camino, we haven’t founf an open church yet. I wonder when I’ll be able to actually see one from the inside!

Oggi facciamo una tappa breve, ma solo perché ho letto tanti commenti negativi sugli alloggi dei paesi successivi a Campiello. Dall’esperienza accumulata nel Cammino Francese, nel 2013, so che un alloggio sporco può trasformare il Cammino in un incubo. Il “pericolo cimici” è dietro l’angolo e io cerco con molta attenzione di evitarlo. Domani oltrepasseremo il pericolo e ci fermeremo a Pola de Allande.

Today our planned route is not that long, but only because I have read many negative comments on the hotels after Campiello. From my experience during the French Camino, in 2013, I know that a dirty accomodation can transform the Camino in a nightmare. The danger of the bed bugs is around the corner and I try to avoid it as much as I can. Tomorrow we will avoid the danger and stop at Pola de Allande.

Oggi ha come tema costante, il fitto bosco di betulle, querce, pini, felci e castagni. Siamo entrati da subito nel bosco e ne siamo usciti a circa 3 km da Campiello. Anche oggi, saliscendi costante. A causa di questo, i tendini delle mie caviglie “urlano”, ma faccio finta di non sentirli, spero di farcela fino alla fine.

Today is all about thick birches, oaks, pines, ferns and chestnut woods. As soon as we started we entered the woods and we left it at about 3 km to Campiello. Also today, it was a constant up and down. Because of this, the tendons of my ankle are shouting in pain but I do as if I can’t here them.. I hope to manage until the end.

Appena usciti da Tineo ci siamo fermati a riempire le borracce alla fonte di San Juan, famosa per le sue acque di ottima qualità.

Forse perché è domenica, abbiamo incontrato più persone del solito. Tra queste,
un folto gruppo di uomini e donne a cavallo che ci hanno superato velocemente. Abbiamo anche incontrato diversi pellegrini, francesi, tedeschi, inglesi, canadesi, australiani e…due ragazze italiane felicissime di poter parlare un po’ in italiano con noi.

As soon as we left Tineo we stopped to fill the water bottles at the San Juan spring, famous for its excellent quality waters.

Maybe because it’s Sunday, we came across more people than usual. Among these, a big group of men and women horese backriding and who surpassed us very quickly. We have also met a number of pilgrims, Fench, German, English, Canadians, Australians and.. also two Italian girls who were really happy to be able to speak a bit of Italian with us.

Pochi chilometri prima di Campiello, si può fare una breve deviazione per il monastero cistercense di Obona. Il sentiero è molto fangoso, nonostante non piova da giorni, e parte di esso è diventato il letto di un ruscello che immagino trasformi il sentiero in un fiume in caso di forti piogge.
Si arriva su una radura isolata nel fondovalle e si scorge sulla destra il complesso monastico. La bellezza del luogo e lo stato di abbandono in cui versa lasciano l’amaro in bocca.

Few km before Capiello, it is possible to make a short deviation towards the Obona Cistercian monastery. The path is very muddy, even though it hasn’t been raining for days, and part of the path has actually become the bed of a stream that I imagine transforms the path into a river on rainy days. We reach an isolated opening in the valley floor and we see on the right the monastery. The beauty of the place together with the level of neglect, leaves a bittersweet feeling.

Dopo pochi chilometri del solito saliscendi, tra campi coltivati, fattorie, animali al pascolo e contadini intenti ai loro lavori stagionali, si arriva a Campiello dove ci accoglie la gentilissima signora Herminia nella sua pensioncina, semplice, ma accogliente e pulita.

After few km of the usual up and down, among farm land, farms, grazing animals and farmers working hard on their seasonal tasks, we arrive in Campiello where we are warmly greeted by Herminia in her guesthouse, simple, but really welcoming and clean.

Tutto intorno a noi, solo bellissima campagna coltivata, poche casette e tanta pace. Le nuvole grigie però fanno presagire pioggia a breve…
Ci riposiamo.
Domani forse sarà una tappa “bagnata”.

All around us there is only a beautiful cultivated land, few houses and a lot of peace. The grey clouds though make us think that it will rain soon…

We rest a bit.

Tomorrow it might be a wet day…

IMG_2927 IMG_2928 IMG_2929 FullSizeRender (10) IMG_2930 IMG_2932 IMG_2933 IMG_2934 IMG_2936 IMG_2947 IMG_2939 IMG_2944 IMG_2941 IMG_2946 IMG_2943


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s